L’Europa dei Burocrati disarma gli onesti

A Strasburgo, oggi, è venuto meno un altro pezzo della nostra libertà individuale. Gli attacchi ai legittimi possessori d’arma sono una limitazione ai diritti di tutti. Saremo meno sicuri, meno protetti e più poveri: in nome di un’ideologia non basata su numeri e fatti ma su sensazioni e pregiudizio, le aziende avranno più burocrazia e migliaia di persone rischieranno il posto di lavoro. Questo è inaccettabile, oggi è una giornata nera (http://www.armietiro.it/la-direttiva-europea-disarmista-app…), è stata scritta un’altra pagina buia di un’Europa preda dei burocrati. Ho fatto di tutto per scongiurare questa eventualità e ho votato un deciso NO, ma nonostante gli sforzi di centinaia di Parlamentari, il parlamento a maggioranza ha acriticamente accettato la modifica alla direttiva sulle armi