Una storia italiana

Da oltre 20 anni impegno per una giusta azione di governo, passione per le istituzioni pubbliche e attenzione verso i cittadini

L’AGENDA DELLA SETTIMANA

whatsapp-image-2016-12-05-at-00-12-46
lunedì, 5 dicembre, 2016

Finalmente liberi!

15032817_1342869665737282_792401879022307654_n-1
lunedì, 21 novembre, 2016

Cinque anni fa il Governo Monti

15134689_1345136308843951_5715897584698048375_n
lunedì, 21 novembre, 2016

Milano Bookcity

maullu-talking
lunedì, 21 novembre, 2016

Mio intervento ad Europa Regione

dallunita-aliv-reich-1
lunedì, 21 novembre, 2016

Quarto Reich

Vuoi sapere tutto quello che l’Europa può fare per migliorare le attività della tua Pro Loco? Clicca sotto e scarica la nuova pubblicazione!

Vuoi sapere tutti i segreti dei bandi europei? Clicca sotto e segui in streaming gratuitamente il corso Webinar: in 12 lezioni i bandi europei non avranno più segreti!

Stefano Maullu

L’unico modo per fare un ottimo lavoro e’ amare quello che fai.

Il senso di questa frase di Steve Jobs, il fondatore della Apple – la più innovativa azienda informatica del mondo – rispecchia bene il mio lavoro nelle istituzioni e l’impegno messo, ogni giorno, per portare avanti una giusta azione di governo nella Pubblica Amministrazione, a qualsiasi livello.

Sono, infatti, partito dalla periferia di Milano, la mia città, e dopo molti anni di attività seria nelle istituzioni locali, dal Comune alla Regione e di importanti esperienze professionali, sono stato eletto al Parlamento Europeo.

È stato un viaggio affascinante, non privo di difficoltà e qualche delusione, ma proprio per questo, alla fine, ancora più gratificante. Anche perché nelle tante battaglie vinte non sono mai stato solo, ma accompagnato dal sostegno delle persone che hanno condiviso i miei valori e, in particolare, un’idea di società più equa e giusta.

A Bruxelles ho portato la stessa tenacia e voglia di fare che mi è stata trasferita dalla mia famiglia; una famiglia normale, non ricca ne’ altolocata. Non dimentico mai, anche in Parlamento, chi sono, da dove vengo e chi rappresento. Anche a Bruxelles, anzi, soprattutto li’, resto un italiano, chiamato a difendere i diritti della nostra gente e a promuovere i legittimi interessi del nostro territorio.
Ecco perché – per la mia dignità e per il nostro futuro – ogni giorno faccio del mio meglio per rappresentare l’Italia, spero con intelligenza, sicuramente con tutto l’amore che ho verso il mio Paese.

Vogliamo proseguire questo viaggio insieme?

RIMANIAMO IN CONTATTO:

SEGUIMI SUI SOCIAL:

L’importanza della giusta azione di governo oggi

Oggi più che mai c’è bisogno di una giusta azione di governo. Di un impegno nelle istituzioni che rimetta al centro il cittadino e il suo benessere; non solo idealmente, ma nella realtà è nella concretezza dei provvedimenti che chi governa deve saper prendere con coraggio e responsabilità.

È questo che, personalmente, cerco di fare ogni giorno, lavorando con determinazione ma anche con la consapevolezza di rappresentare non solo me stesso ma quelle migliaia di persone che da più di 20 anni continuano a credere in me.
Proprio per il rispetto che devo a tutte le persone che credono in me, dal mio seggio di Bruxelles cerco di promuovere provvedimenti efficaci che portino reali benefici ai cittadini. Sono convinto, infatti, che per recuperare credibilità l’Istituzione Europea debba impegnarsi sul terreno della concretezza.

Stefano Maullu gruppo PPE

DALLA CIRCOSCRIZIONE AL PARLAMENTO EUROPEO

Attualmente rivesto il ruolo di Europarlamentare e sono membro delle Commissioni Turismo e Cultura, della Commissione bilaterale Europa-Russia e della Commissione Giustizia del Parlamento Europeo.

Stefano Maullu europarlamento Europeo

IL MIO IMPEGNO: UN’ITALIA FORTE IN EUROPA

Più sicurezza per i cittadini comunitari.

L’Italia è la Lombardia sono oggetto di una vera e propria invasione di migranti. Disperati ai quali va tutta la nostra solidarietà ma con un progetto chiaro, che impegni tutta l’Europa. Questa emergenza non può essere scontata sulla pelle dei nostri cittadini, sulla loro sicurezza e sulla tranquillità del vivere quotidiano!
Per questo mi sto battendo con forza per una soluzione di buon senso, rapida, giusta ed efficace.

Invasione immigrati Italia e Europa

Programma europeo Stefano Maullu

Un’Italia più forte in Europa.

Il Nostro Paese deve recuperare quel ruolo di Leadership che ha avuto sin dalla fondazione della CEE.
La nostra storia e la nostra forza economica non possono essere essere più mortificate come e’ avvenuto a volte, così come i nostri prodotti d’eccellenza debbono sempre essere trattati con la dignità e il rispetto che meritano. In questo senso i deputati italiani (e mi sto battendo per questo) devono riuscire a fare squadra più di quanto avvenuto in passato. Il bene dell’Italia viene prima dei singoli interessi di parte!

L’Europa sia madre e non matrigna.

L’intuizione dei nostri Padri fondatori di creare una casa comune europea e’ stata nel corso degli anni, parzialmente stravolta. Questo perché, secondo me, la politica ha abdicato al proprio ruolo lasciando troppo spazio alla burocrazia.
È tempo che questa rotta sia invertita con decisione. Solo in questo modo l’Europa tornerà ad essere, veramente, la madre di tutti i suoi cittadini con indubbi vantaggi per ogni componente.

Italia faro in Europa al parlamento europeo

Creare lavoro in Europa

Facilitare l’accesso di cittadini e aziende ai finanziamenti comunitari.

Anche in tempi difficili come questi l’Europa costituisce una fonte importante di risorse economiche a disposizione di cittadini ed imprese.
Purtroppo la strada per godere di queste risorse e’ spesso contorta e poco trasparente. Personalmente sto impegnandomi quotidianamente, con altri colleghi, per creare condizioni migliori e più semplici di finanziamento per chi opera con coraggio e capacità nel mondo del lavoro.